COME CAMBIARE LE ABITUDINI ALIMENTARI

Quando si intraprende un percorso dietetico, oltre alla motivazione che agisce da spinta per iniziare una dieta, è fondamentale il cambio delle abitudini alimentari che devono rimanere solide per raggiungere l’obiettivo.

All’entusiasmo iniziale dopo la perdita dei primi chili, subentra la difficoltà di mantenere le sane abitudini acquisite, a meno che non ci sia un atteggiamento mentale adeguato a portare avanti il percorso di dimagrimento.

Innanzitutto, è necessario essere ottimisti e positivi. Inoltre, si deve essere consapevoli che il cambio delle abitudini alimentari è graduale e non può avvenire dall’oggi al domani.

 Non bisogna lamentarsi e trovare alibi per giustificarsi, come ad esempio, “non posso cucinare per me e poi per mio marito e i miei figli” oppure “ho una vita sociale dinamica per cui non posso seguire una dieta” oppure “odio pesare gli alimenti”.

Se c’è la volontà si trova una soluzione per tutto, ed inoltre i consigli del nutrizionista sono preziosi per risolvere problemi che si presentano nel quotidiano e che sembrano insormontabili.

L’abitudine è un atteggiamento che deve essere coltivato in modo duraturo e costante nel tempo. Non significa che non si possa cedere una tantum alle tentazioni, ma l’importante è non perdere di vista l’obiettivo aiutandosi ad esempio con app che ti inviano giornalmente delle frasi motivazionali.

 Un consiglio è non avere in dispensa gli alimenti proibiti e non consigliati nella dieta; ad esempio, può essere utile sostituire il pan carré con il pane oppure i succhi di frutta con le spremute.

Un ostacolo molte volte è rappresentato dall’atteggiamento negativo e scoraggiante di amici e parenti nei confronti del tuo percorso dietetico, in questo caso l’importante è diventare sordi alle sollecitazioni negative per rimanere costanti nel perseguire la meta da raggiungere, perché spinti da una motivazione seria e costruttiva.

Stare in buona salute con una corretta alimentazione non deve essere una semplice frase che si legge su un giornale o rivista, per cui sarebbe utile informarsi leggendo un libro o seguendo un blog sui benefici che una corretta alimentazione apporta alla salute prevenendo tante patologie cardiovascolari e metaboliche.

Infatti, il dimagrimento serio non può essere finalizzato alla perdita di chili per andare al matrimonio e poi tutto torna come prima, l’obiettivo è cambiare stile di vita per stare meglio con se stessi, apprezzando i risultati del cambiamento sotto diversi punti di vista, come aumento dell’autostima, ottimismo ad inizio giornata, voglia di fare le cose a cui prima si era rinunciato.

Aggiungi il tuo commento